Pillola di saggezza – Comprensione

“La differenza tra un matrimonio felice e uno zoppicante la fanno tre o quattro cose non dette al giorno” citazione di Harlan Miller.

Frase che merita riflessione. Applicabile in tanti ambiti, dall’amicizia al lavoro.  Non sono mai stata una fan dei consigli non richiesti e non cedo alla pulsione di dire sempre quello che penso.  Ci penso alle cose che dico.  Cerco di pensarci nell’ottica di chi ho davanti.  E mi pare che la mia comprensione sia più preziosa del mio parere.

{lang: 'it'}

Libri da regalare per … chi va in pensione

Regali da fare a chi va in pensione ( beato o beata ) sono tantissimi, eppure consigli su libri da regalare ad una persona che lascia il mondo del lavoro e che, presumibilmente si suppone abbia tempo, ce ne sono pochi. Forse si può supporre voglia non tanta, ma tempo sì. E allora, siccome un LIBRO è sempre il miglior regalo che si possa fare ad una persona, ecco i miei preferiti … come sapete in ordine sparso :

  1. Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar – libro di formazione della mente, quindi va benissimo ad ogni età e sopratutto per chi affronta un nuovo periodo di
    doc1vita nel quale trovare lo spazio di riflessione per evitare errori già fatti e migliorare a vita a venire. STRAORDINARIO
  2. L’equilibrista di Claudio Frasconi – Per chi ama la vita, al di qua e al di là della linea che separa il reale dal surreale, questo libro è consigliatissimo. Perché i fatti che quotidianamente accadono ci sconvolgono, ci toccano e ci sorprendono e a volte li comprendiamo dopo tanto, a volte mai. Per chi ama riflettere e per chi ama essere fuori da sè.
  3. La Corte di Giovanna I di Giuseppe Scellini – per chi ama la storia nascosta, per chi ama le donne forti, per chi ama gli intrighi di corte e quelli diplomatici, questo libro è il regalo ideale. Se io fossi un regista, ne farei un film.
  4. Tutta la luce del mondo  di Aldo Nove – straordinario viaggio in un Assisi medievale fantastica e stupefacente. La vita di San Francesco vista attraverso gli occhi di un bambino. Per chi ama le rivoluzioni che diventano evoluzioni per tutti.
  5. Piangi pure di Lidia Ravera – Lei è diventata famosa per il libro Porci con le ali ( che potrebbe essere abbinato a questo per un regalo) che descriveva le adolescenziali scoperte sessuali degli anni 70. Qui invece, e secondo me la Ravera è se possibile anche più brava, c’è la storia di una amore maturo. Consapevole e avvolgente. Da leggere  e da vivere.
  6. Le strane logiche dell’amore di Tania Paxia – Questo libro restituisce a chi lo legge una tale carica di giovane energia che va letto a qualsiasi età perché l’amore può essere anche leggerezza.

Potrei poi consigliare classici o quei libri che nessuno mai ha letto per intero, che occupano librerie intere e non permettono alla polvere di depositarsi a terra, ma preferisco di no. Meglio regalare qualcosa di nuovo o inaspettato e pensare alla persona alla quale lo si sta donando.

doc1

{lang: 'it'}